cassa di solidarietà per gli arrestati NO TAV

Pubblicato: 4 febbraio 2012 nella categoria Blog
Ciao amic*,
come forse saprete il 26 gennaio scorso molti attivisti NO TAV sono
stati arrestati per presunti reati legati agli scontri avvenuti alle
manifestazioni del 27 giugno e del 3 luglio scorsi in Val di Susa.
Ci sembra un fatto grave, perchè non solo ancora una volta si cerca di
evitare il dibattito sui problemi sollevati da questo movimento
presentando la faccenda come un problema di ordine pubblico, ma lo si
fa colpendo nel mucchio: tra gli arrestati figurano anche anziani, una
ragazza incinta, dei minorenni, anche delle figure istituzionali come
dei consiglieri comunali.
Nell’esprimere quindi la nostra solidarietà a tutti gli arrestati, vi
invitiamo a contribuire alle spese legali facendo una donazione alle
coordinate presenti nel link qui sotto
http://notavliberi.noblogs.org/post/2012/02/02/cassa-di-solidarieta-per-gli-arresti-del-26-gennaio/

Tag per questo post (clicca per leggere altri contenuti con questi tag)

Seguici con